Differenza tra domanda latente e domanda consapevole

Domanda latente e domanda consapevole nel web marketing: cosa sono?

Spesso nel campo del web marketing si fa riferimento alla domanda consapevole e alla domanda latente, soprattutto nell’ottica di adottare le migliori strategie per aumentare il numero dei clienti. Queste due espressioni sono divise da una sottile linea di confine semantico, ma che fa la differenza quando dobbiamo intraprendere un’azione di web marketing efficace. Conosciamole insieme! Continua a leggere

Differenze tra tag e categorie su Wordpress

Differenze tra categorie e tag WordPress: come usarli al meglio

Se utilizzi WordPress e periodicamente aggiorni il tuo blog, almeno una volta ti sarai chiesto quali categorie creare e che tag scegliere per i tuoi articoli. In questo post cercherò di fugare i tuoi dubbi: in questo modo potrai fare le migliori scelte e, perché no, migliorare l’usabilità del sito e l’ottimizzazione in ottica SEO. Sei pronto? Allora partiamo! Continua a leggere

Ottimizzazione SEO delle immagini

Ottimizzazione SEO delle immagini: perché e come farla

Non c’è esperto SEO o consulente di web marketing che non raccomandi di prestare particolare attenzione all’ottimizzazione SEO delle immagini di una pagina web. Alla base di questa raccomandazione c’è la grande importanza che rivestono le immagini ottimizzate, agli occhi di Google e degli altri motori di ricerca. Il tutto si gioca, tanto per cambiare, sulle parole giuste che “attorniano” la nostra immagine. Vuoi ottimizzare le immagini del tuo sito e non sai come fare? Allora leggi questo articolo e segui tutti i miei consigli! Continua a leggere

Tag title, H1, H2 e H3 in ottica SEO

Title, H1, H2, H3: i rami portanti del tuo albero SEO

Qualsiasi lavoro di ottimizzazione on site che possa considerarsi tale, non può prescindere da alcuni tag fondamentali per il posizionamento organico su Google. In particolare, mi sto riferendo al meta tag title e ai tag H1, H2, H3, per non parlare di altre intestazioni di categoria inferiore. Per semplificare al massimo la comprensione di questo concetto, utilizzerò la metafora dell’albero e delle sue diramazioni. Sei pronto? Partiamo! Continua a leggere

Email marketing automation

Email Marketing Automation: non hai più scuse per non usarle!

Da quando, nel maggio del 2017, MailChimp ha deciso di estendere la funzionalità Automation anche agli account free, non ci sono più scuse: se anche tu utilizzi questo popolare mailer, non approfittare delle email automatiche per la tua attività equivale a perdere delle occasioni di interazione davvero uniche. Avere a disposizione dei meccanismi di invio automatici di email, verso potenziali clienti (o clienti effettivi) in determinati momenti del customer journey o del funnel di vendita, significa migliorare la presenza online e vendere di più. In questo articolo voglio proporti alcune situazioni tipiche nelle quali l’email marketing automation funziona. Partiamo! Continua a leggere