Ottimizzazione On Page e On Site

OTTIMIZZAZIONE ON PAGE E ON SITE

L’ottimizzazione on page e site è lo step operativo che, in genere, segue la consulenza SEO per un sito web. Questa fase consiste nell’adottare tutte quelle best practise necessarie per “piacere” al bot di Google. Si tratta di un passaggio fondamentale che richiede attenzione e una conoscenza approfondita della SEO.

COME AVVIENE L’OTTIMIZZAZIONE DI UNA PAGINA WEB?

Per prima cosa, avrò bisogno di analizzare approfonditamente il tuo sito, oltre che poter accedere alle varie pagine e articoli di cui è composto. Dopo aver esaminato le parole chiave per le quali vuoi essere posizionato, procederò con:

  • L’ottimizzazione dei contenuti (ad esempio l’inserimento parole chiave nei punti giusti, la sistemazione degli header e molte altre operazioni).
  • La sistemazione dei link interni e degli anchor text.
  • L’ottimizzazione delle URL in ottica SEO.
  • L’analisi delle immagini presenti nelle pagine e l’ottimizzazione dei loro “microtesti”.

Queste sono soltanto alcune delle operazioni necessarie per ottimizzare le singole pagine e articoli del tuo sito.

COS’È L’OTTIMIZZAZIONE ON SITE?

Per ottenere il massimo risultato e far spiccare il volo al tuo sito, tuttavia, c’è bisogno anche dell’ottimizzazione on-site: con questa espressione intendiamo tutte quelle operazioni per eliminare gli ostacoli al corretto posizionamento del sito web, tra cui:

  • L’errata architettura del sito, cioè una cattiva organizzazione dei contenuti e del linking interno.
  • L’eventuale presenza di “link rotti”, che generano inutili penalizzazioni da parte di Google.
  • La presenza di contenuti duplicati, molto frequente negli e-commerce.
  • Errori nel codice HTML, lunghi tempi di caricamento delle pagine, immagini troppo “pesanti” e altro ancora.

A CHI È RIVOLTO QUESTO SERVIZIO?

  • A tutti i liberi professionisti che hanno un sito ma non sono sufficientemente visibili su Google.
  • Alle piccole e medie imprese, le quali vogliono migliorare la visibilità sul web anche senza ricorrere alla pubblicità online a pagamento.
  • Agli e-commerce, per far balzare le schede prodotto ai primi posti nei motori di ricerca e vendere di più.

Vuoi saperne di più sull’ottimizzazione on page e site?