Articoli e pagine Wordpress

Articoli e pagine WordPress: quali sono le differenze?

Articoli o pagine WordPress: che differenza c’è e qual è la migliore scelta per pubblicare un contenuto web? La domanda è tutt’altro che banale, specialmente se sei alle prime armi con questo CMS e non vuoi commettere errori. In questo articolo cercherò di dissolvere questi dubbi. Partiamo?

Cos’è una pagina WordPress?

Se stai leggendo questo articolo, anche se non conosci a fondo WordPress ti sarai certamente accorto che si può scegliere tra pubblicare una pagina o un articolo. Si tratta di due tipi di contenuti con molti punti in comune e qualche sostanziale differenza.

Per prima cosa, se vuoi creare una nuova pagina devi cliccare nell’omonima sezione sulla colonna di sinistra della bacheca. In alternativa, puoi passare il mouse su “+ Nuovo” nella parte alta e poi cliccare su “Pagina”.

Caratteristiche delle pagine WordPress

La prima caratteristica delle pagine WordPress è che le puoi organizzare gerarchicamente: in altre parole, se lo ritieni opportuno puoi scegliere di far dipendere la tua pagina da una “pagina genitore”. Questa soluzione si rivela utile quando l’argomento che vuoi trattare nella nuova pagina è una sotto sezione di una pagina di livello superiore. Ecco come si presenta la sezione dove puoi creare delle gerarchie tra pagine WordPress:

Screenshot pagine di WordPress

La seconda caratteristica di una pagina WordPress è che non c’è nessun riferimento alla data di creazione o pubblicazione, né viene visualizzata all’interno del sito secondo un qualche criterio cronologico.

Infine, le pagine WordPress possono (anzi, devono!) essere ottimizzate in ottica SEO per ottenere una maggiore visibilità su Google e gli altri motori di ricerca.

Quando scegliere una pagina WordPress?

Dopo aver descritto brevemente le caratteristiche delle pagine WordPress, finalmente veniamo al punto: quando sceglierle? La risposta è semplice. Una pagina è preferibile in presenza di contenuti “istituzionali” di un sito, come le descrizioni dei servizi di un’azienda o delle competenze di un libero professionista. In altre parole, le pagine WordPress sono perfette per le sezioni “business” di un sito, o ancora per i contenuti legali e relative alle normative sulla privacy.

Caratteristiche degli articoli WordPress

Gli articoli WordPress sono perfetti per pubblicare contenuti “dinamici”, come i post di un blog, le news e gli eventi legati a un’azienda.

Quando un articolo viene pubblicato, generalmente viene visualizzata la data di pubblicazione, oltre che il nome dell’autore e la categoria d’appartenenza. A tal proposito, le categorie e i tag sono le uniche tassonomie a disposizione per creare un qualche tipo di ordine tra gli articoli. Ecco dove devi agire per scegliere la categoria (o le categorie) e i tag:

Screenshot articoli WordPress

Conclusioni

La scelta tra gli articoli e le pagine WordPress dipende dai contenuti che si vogliono pubblicare e dal modo in cui si vogliono pubblicare. Se hai ancora dei dubbi o vuoi dire la tua, lascia pure un commento!

Consulente di web marketing, dal 2008 trascorro gran parte delle mie giornate a studiare il web e trovare le migliori soluzioni per i miei clienti. Nel corso degli anni mi sono specializzato in email marketing, pubblicità a pagamento (AdWords e Facebook Ads in particolare) e attività SEO per PMI e liberi professionisti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *