Ebay, un’esperienza che mi ha arricchito molto

Logo eBayNel 2017 ho avuto il privilegio di collaborare con eBay. Non credo che sia necessario spiegarti cos’è, poiché molto probabilmente avrai già fatto almeno un acquisto su questo enorme portale di vendite e aste online.

Il primo contatto con questa realtà d’oltreoceano è avvenuto grazie alla mia carissima commercialista, Alessandra Alberti, che ha fatto da tramite tra me e i responsabili americani di eBay.

Cosa ho fatto? Ho trascorso interi a mesi a produrre contenuti relativi a quasi ogni tipo di argomento, poiché i responsabili SEO di eBay avevano deciso di investire sul posizionamento delle categorie di prodotti in versione italiana. Detto in parole povere, mi sono occupato della stesura dei testi che parlavano di pneumatici, articoli per la casa, bricolage, posate, mobili e molto altro ancora!

I contenuti da me creati dovevano rispettare delle precise regole editoriali e in ottica SEO, tra cui:

  • Inserire parole chiave e link a tema:
  • Scrivere dei testi con un numero di parole minimo;
  • Adottare uno stile non troppo formale ma neanche di vendita.

Questa esperienza mi ha formato molto, poiché mi ha consentito di confrontarmi con un modo di lavorare e fare SEO tipicamente americano. La collaborazione con eBay si è fermata nel 2017, ma se dovessero aver nuovamente bisogno di me, non indugerò nemmeno un attimo!

Logo eBayNel 2017 ho avuto il privilegio di collaborare con eBay. Non credo che sia necessario spiegarti cos’è, poiché molto probabilmente avrai già fatto almeno un acquisto su questo enorme portale di vendite e aste online.

Il primo contatto con questa realtà d’oltreoceano è avvenuto grazie alla mia carissima commercialista, Alessandra Alberti, che ha fatto da tramite tra me e i responsabili americani di eBay.

Cosa ho fatto? Ho trascorso interi a mesi a produrre contenuti relativi a quasi ogni tipo di argomento, poiché i responsabili SEO di eBay avevano deciso di investire sul posizionamento delle categorie di prodotti in versione italiana. Detto in parole povere, mi sono occupato della stesura dei testi che parlavano di pneumatici, articoli per la casa, bricolage, posate, mobili e molto altro ancora!

I contenuti da me creati dovevano rispettare delle precise regole editoriali e in ottica SEO, tra cui:

  • Inserire parole chiave e link a tema:
  • Scrivere dei testi con un numero di parole minimo;
  • Adottare uno stile non troppo formale ma neanche di vendita.

Questa esperienza mi ha formato molto, poiché mi ha consentito di confrontarmi con un modo di lavorare e fare SEO tipicamente americano. La collaborazione con eBay si è fermata nel 2017, ma se dovessero aver nuovamente bisogno di me, non indugerò nemmeno un attimo!