Consulente SEO

Consulente SEO: chi è e cosa fa

Ormai non c’è libero professionista o imprenditore che non conosca i benefici di avere un sito ai primi posti sui motori di ricerca. Per questo motivo, quello del consulente SEO è un mestiere che non conosce crisi. Nella mia esperienza quotidiana, tuttavia, noto che la conoscenza di questo settore è assai imprecisa.

Ogni progetto di ottimizzazione per i motori di ricerca parte da un’analisi seria sulle condizioni del sito agli occhi di Google. Una consulenza SEO è necessaria per scoprire eventuali problemi di posizionamento: da questa fase, poi, partono tutte le operazioni di ottimizzazione on site e on page, oltre che le attività di link building.

Come avviene una consulenza SEO?

Per prima cosa, avrò bisogno di analizzare approfonditamente il tuo sito e accedere ad alcuni strumenti di monitoraggio tra cui:

  • Google Analytics.
  • Google Search Console.

Per effettuare una consulenza SEO completa, inoltre, avrò bisogno di porti alcune domande sul tuo settore per conoscere:

  • I prodotti/servizi che offri.
  • Le parole chiave per cui potresti essere trovato dai tuoi potenziali clienti.
  • Le principali caratteristiche del tuo mercato di riferimento.
  • I punti di forza dei tuoi prodotti/servizi che ti differenziano dalla concorrenza.
  • I risultati finora ottenuti in termine di visibilità e vendite online.
  • L’analisi dei competitor e la loro presenza sul web.

Cosa otterrai da questa consulenza?

Una volta acquisite tutte queste informazioni svolgerò un’analisi approfondita, avvalendomi di alcuni strumenti professionali. Al termine della consulenza SEO, potrai:

  • Conoscere dettagliatamente le problematiche SEO legate al tuo sito web.
  • Sapere in che modo intervenire all’interno del tuo sito, attraverso delle attività mirate.
  • Avere una precisa strategia di link building, da attuare su una rete di siti web tematici e sicuri.

Tutte queste informazioni ti saranno consegnate tramite un report dettagliato, composto da almeno 15-20 pagine in PDF e con tutti i dati raccolti durante l’analisi.

A chi è rivolta questa consulenza?

  • A tutti quei liberi professionisti che hanno un sito web ma non è abbastanza visibile sui motori di ricerca.
  • Alle piccole e medie imprese, che accanto a una strategia di advertising voglio investire anche nella SEO.
  • Agli e-commerce, affinché i prodotti venduti online siano più visibili su Google.

Tariffe SEO

Giunti a questo punto della pagina, e compresi i benefici di una consulenza di questo genere, non possiamo non affrontare il discorso dei costi. Le tariffe SEO, come di qualsiasi altro servizio che eroghiamo, non le possiamo definire a priori, poiché dipendono dal lavoro da svolgere e dallo stato in cui troviamo il sito da posizionare.

Tuttavia, ci teniamo a spiegarti che i costi dipendono anche dalle spese che noi SEO sosteniamo ogni mese, per svolgere questo mestiere con professionalità. Per esempio ci sono i tool, vale a dire gli strumenti necessari per esaminare scrupolosamente il tuo sito e quello dei tuoi competitor.

A questo, va aggiunto il costo sostenuto tutti gli anni per la formazione SEO, oltre al tempo trascorso quasi quotidianamente a studiare in autonomia, e ad aggiornarsi per non conoscere tutte le novità.

Che ne dici, vuoi essere aiutato da un consulente SEO?